Cassazione, 17 dicembre 2009, n. 48308 Morte dell’imputato, fine del rapporto processuale vanifica anche per il risarcimento alla parte civile

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Osserva Il 25 marzo 2005 il Tribunale di Firenze assolveva P. A. dall’imputazione di cui all’art. 590 c.p., secondo e terzo comma, in danno di M. P.. Avverso tale decisione proponeva rituale gravame la parte civile e la Corte di Appello di Firenze, con la sentenza indicata in epigrafe, … Leggi tutto “Cassazione, 17 dicembre 2009, n. 48308 Morte dell’imputato, fine del rapporto processuale vanifica anche per il risarcimento alla parte civile”

Cassazione, Sezioni Unite, 28 gennaio 2010, n. 1786 Multe

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo. A.M. proponeva ricorso al Prefetto avverso verbale di accertamento di violazione al Codice della Strada consistente nel superamento della velocità massima consentita nel tratto di strada ove l’infrazione era stata rilevata. Il Prefetto, con ordinanza-ingiunzione del 2.12.2004, rigettava il ricorso ed applicava la sanzione; l’ingiunta proponeva … Leggi tutto “Cassazione, Sezioni Unite, 28 gennaio 2010, n. 1786 Multe”

Cassazione, 7 gennaio 2010, n. 119 Chiede soldi per ritirarsi dall’asta è tentata estorsione

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Osserva Con sentenza del 22 giugno 2007, la Corte di appello di Perugia ha confermato la sentenza emessa dal Tribunale della medesima città il 27 maggio 2006, con la quale F. E. era stato condannato alla pena di mesi otto di reclusione ed euro 400,00 di multa quale imputato … Leggi tutto “Cassazione, 7 gennaio 2010, n. 119 Chiede soldi per ritirarsi dall’asta è tentata estorsione”

Cassazione, 17 dicembre 2009, n. 26516 L’attività pericolosa: consiste nella produzione e nella vendita di sigarette

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo D. M. M. conveniva davanti al giudice di pace di Napoli la British American Tobaco, Bat Italia s.p.a. per sentirla condannare al risarcimento dei danni, nei limiti del giudizio di equità, derivanti dall’ingannevolezaa dei descrittivi – “Lights” ed “Extra Lights” – apposti sul contenitore di sigarette … Leggi tutto “Cassazione, 17 dicembre 2009, n. 26516 L’attività pericolosa: consiste nella produzione e nella vendita di sigarette”