Cassazione, 26 ottobre 2009, n. 22605 Che valore ha la trascrizione dell’acquisto di un veicolo al PRA?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1.1. Con citazione notificata in data 13 e 15-2-1993 D. C. conveniva in giudizio innanzi al Tribunale di Benevento il proprio marito M. I. e la MEDIOLANUM Assicurazioni s.p.a. (di seguito, brevemente, MEDIOLANUM), per sentire – previa dichiarazione di esclusiva responsabilità del primo nell’incidente stradale verificatosi … Leggi tutto “Cassazione, 26 ottobre 2009, n. 22605 Che valore ha la trascrizione dell’acquisto di un veicolo al PRA?”

Cassazione, 9 novembre 2009, n. 23687 Che valore hanno le dichiarazioni dei condomini nel verbale d’assemblea?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO Con atto di citazione notificato l’11.3.1999 M. B. convenne in giudizio davanti al G.d.P. di Mestre il condominio “Michela”, sito in Venezia Mestre, Via Einaudi n. 15, deducendo: – di essere proprietario di un appartamento con garage facente parte del condominio convenuto; – che nel garage … Leggi tutto “Cassazione, 9 novembre 2009, n. 23687 Che valore hanno le dichiarazioni dei condomini nel verbale d’assemblea?”

Cassazione, 9 novembre 2009, n. 23686 Nuovo condomino, a chi fare il decreto ingiuntivo per gli oneri arretrati?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con atto di citazione notificato l’8.4.03 Igor G. propose opposizione avverso il decreto ingiuntivo n. 151/03 emesso dal G.d.P. di Viareggio, con il quale gli era stato intimato il pagamento di euro 254,09, oltre le spese, quale rata di oneri condominiali scaduta il 1° giugno 2002, … Leggi tutto “Cassazione, 9 novembre 2009, n. 23686 Nuovo condomino, a chi fare il decreto ingiuntivo per gli oneri arretrati?”

Cassazione, 28 ottobre 2009, n. 41398 Responsabilità penale della persona giuridica ed incompatibilità processuale ex art. 39 D.Lgs 231/01

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. – Nel procedimento avviato a carico di F. C. per reati di corruzione (art. 321 c.p. in relazione agli artt. 319, 319 bis e 61 n. 7 c.p.), commessi anche nell’interesse della società Gastronomia Salvò, anch’essa sottoposta ad indagine ai sensi del d.lgs. 231/2001 (art. … Leggi tutto “Cassazione, 28 ottobre 2009, n. 41398 Responsabilità penale della persona giuridica ed incompatibilità processuale ex art. 39 D.Lgs 231/01”