Corte di Giustizia CE, Sez. 1, 6 aprile 2006, C-124/05 – Diritto alle ferie annuali retribuite

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Sentenza 1 La domanda di decisione pregiudiziale verte sull’interpretazione dell’art. 7, n. 2, della direttiva del Consiglio 23 novembre 1993, 93/104/CE, concernente taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro (GU L 307, pag. 18), come modificata dalla direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio 22 giugno 2000, 2000/34/CE (GU L … Leggi tutto “Corte di Giustizia CE, Sez. 1, 6 aprile 2006, C-124/05 – Diritto alle ferie annuali retribuite”

Corte di Giustizia CE, Sez. 2, 1 dicembre 2005, C-14/04 – Orario settimanale di lavoro

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Sentenza 1 La domanda di pronuncia pregiudiziale verte sull’interpretazione della direttiva del Consiglio 23 novembre 1993, 93/104/CE, concernente taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro (GU L 307, pag. 18) 2 Tale domanda è stata sollevata nell’ambito di ricorsi per eccesso di potere proposti dal sig. Dellas nonché dalla Conféderation … Leggi tutto “Corte di Giustizia CE, Sez. 2, 1 dicembre 2005, C-14/04 – Orario settimanale di lavoro”

Corte giustizia CE, Sez. 1, 08 settembre 2005, C-40/04 – Macchine

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Sentenza FattoDiritto Motivazioni della sentenza 1 La domanda di pronuncia pregiudiziale verte sull’interpretazione della direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio 22 giugno 1998, 98/37/CE, concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alle macchine (GU L 207, pag. 1), nonché degli artt. 28 CE e 30 CE. … Leggi tutto “Corte giustizia CE, Sez. 1, 08 settembre 2005, C-40/04 – Macchine”

Corte di Giustizia CE, Sez. 5, 15 novembre 2001, C-49/00 – Incompleta trasposizione della direttiva 89/391/CEE

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Sentenza Motivazione della sentenza 1 Con atto introduttivo depositato nella cancelleria della Corte il 16 febbraio 2000 la Commissione delle Comunità europee ha proposto, ai sensi dell’art. 226 CE, un ricorso diretto a far dichiarare che, non avendo prescritto che il datore di lavoro debba valutare tutti i rischi … Leggi tutto “Corte di Giustizia CE, Sez. 5, 15 novembre 2001, C-49/00 – Incompleta trasposizione della direttiva 89/391/CEE”