Corte di Giustizia CE, Sez. 5, 07 ottobre 2010, C-224/09 – Interpretazione art. 3, direttiva 92/57/CEE

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Sentenza 1 La domanda di pronuncia pregiudiziale verte sull’interpretazione della direttiva del Consiglio 24 giugno 1992, 92/57/CEE, riguardante le prescrizioni minime di sicurezza e di salute da attuare nei cantieri temporanei o mobili (ottava direttiva particolare ai sensi dell’art. 16, paragrafo 1, della direttiva 89/391/CEE) (GU L 245, pag. … Leggi tutto “Corte di Giustizia CE, Sez. 5, 07 ottobre 2010, C-224/09 – Interpretazione art. 3, direttiva 92/57/CEE”

Corte di Giustizia CE, Sez. 3, 1 luglio 2010 C-471/08 – Lavoratrici gestanti, puerpere o in allattamento

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Sentenza 1 La domanda di pronuncia pregiudiziale riguarda l’interpretazione dell’art. 11, punto 1, della direttiva del Consiglio 19 ottobre 1992, 92/85/CEE, concernente l’attuazione di misure volte a promuovere il miglioramento della sicurezza e della salute sul lavoro delle lavoratrici gestanti, puerpere o in periodo di allattamento (decima direttiva particolare … Leggi tutto “Corte di Giustizia CE, Sez. 3, 1 luglio 2010 C-471/08 – Lavoratrici gestanti, puerpere o in allattamento”

Corte di Giustizia CE, Sez. 3, 29 ottobre 2009, n. 63 – Tutela maternità

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Sentenza Fatto 1 La domanda di pronuncia pregiudiziale verte sull’interpretazione degli artt. 10 e 12 della direttiva del Consiglio 19 ottobre 1992, 92/85/CEE, concernente l’attuazione di misure volte a promuovere il miglioramento della sicurezza e della salute sul lavoro delle lavoratrici gestanti, puerpere o in periodo di allattamento (decima … Leggi tutto “Corte di Giustizia CE, Sez. 3, 29 ottobre 2009, n. 63 – Tutela maternità”

Corte di Giustizia CE, Sez. I, 25 luglio 2008, n. 504 – Inadempimento rispetto alla direttiva 92/57

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Sentenza Fatto 1 Con il presente ricorso la Commissione delle Comunità europee chiede alla Corte di dichiarare che la Repubblica italiana, non avendo provveduto alla corretta trasposizione dell’art. 3, n. 1, della direttiva del Consiglio 24 giugno 1992, 92/57/CEE, riguardante le prescrizioni minime di sicurezza e di salute da … Leggi tutto “Corte di Giustizia CE, Sez. I, 25 luglio 2008, n. 504 – Inadempimento rispetto alla direttiva 92/57”