Cassazione, sez. III, 22 luglio 2011, n. 29514 I rapporti sessuali con la moglie, se eseguiti con forza, costituisce una violenza

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Svolgimento del processo La Corte di Appello di Milano, con sentenza emessa il 26/05/010, in parziale riforma della sentenza del Tribunale di Pavia, in data 04/02/09 – appellata dal PM e da C.G., imputato dei reati di cui agli artt. 609 bis cp, 572 … Leggi tutto “Cassazione, sez. III, 22 luglio 2011, n. 29514 I rapporti sessuali con la moglie, se eseguiti con forza, costituisce una violenza”

Cassazione, sez. III, 5 luglio 2011, n. 14676 Nel litisconsorzio facoltativo non c’è cumulo delle domande ed il valore della controversia si determina in base al valore di ogni singola domanda

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Considerato in fatto che è stata depositata in cancelleria la seguente relazione, regolarmente comunicata al P.G. e notificata ai difensori: “Il relatore, cons. Antonio Segreto, letti gli atti depositati e visto l’art. 380 bis c.p.c., osserva: 1. A.V., B.R., Ce.An., C.P. hanno proposto ricorso … Leggi tutto “Cassazione, sez. III, 5 luglio 2011, n. 14676 Nel litisconsorzio facoltativo non c’è cumulo delle domande ed il valore della controversia si determina in base al valore di ogni singola domanda”

Cassazione, sez. III, 25 luglio 2011, n. 29616 Esclusa l’omissione contributiva se non vengono pagati gli stipendi

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Motivi della decisione In parziale riforma della decisione del primo Giudice, la Corte di Appello di Brescia, con sentenza 29 marzo 2010, ha ritenuto V.M.A. responsabile del reato continuato di omesso versamento all’Inps delle ritenute assistenziali e previdenziali e lo ha condannato alla pena … Leggi tutto “Cassazione, sez. III, 25 luglio 2011, n. 29616 Esclusa l’omissione contributiva se non vengono pagati gli stipendi”

Cassazione, sez VI, 5 luglio 2011, n. 26153 Pater familias maschilista e violento: se eccede è reato! Non scrimina la presunta cultura retrograda

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Ritenuto in fatto Con sentenza 17 ottobre 2005, il Tribunale di Foggia condannò (…) alla pena di un anno e otto mesi di reclusione per i delitti di maltrattamenti in famiglia e di lesione personale aggravata in danno alla moglie (…), ritenuti unificati nel … Leggi tutto “Cassazione, sez VI, 5 luglio 2011, n. 26153 Pater familias maschilista e violento: se eccede è reato! Non scrimina la presunta cultura retrograda”