Cassazione, sez. II, 11 luglio 2011, n. 15208 La transazione che decide sul giudizio di impugnazione della delibera può essere contestata in quel giudizio

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Svolgimento del processo La s.a.s. N, proprietaria di un immobile nello stabile condominiale di via (omissis), impugnava in più parti (servizio di portineria, installazione di citofono esterno, fornitura ed installazione di cassette da lettere) la delibera condominiale 7/3/2000 sostenendone l’invalidità o l’inefficacia. Il condominio … Leggi tutto “Cassazione, sez. II, 11 luglio 2011, n. 15208 La transazione che decide sul giudizio di impugnazione della delibera può essere contestata in quel giudizio”

Cassazione, sez. III, 28 luglio 2011, n. 16499 Testimonianza: possibile anche quella di chi vanta pretese, già soddisfatte, sulle somme oggetto del giudizio?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Svolgimento del processo La s.r.l. C. evocò in giudizio dinanzi al tribunale di Torino A..A., esponendo: – Che, nel settembre del 2000, aveva stipulato con il convenuto un preliminare di vendita di un’unità immobiliare (individuata come "Villa 13") sita in (omissis) per un prezzo … Leggi tutto “Cassazione, sez. III, 28 luglio 2011, n. 16499 Testimonianza: possibile anche quella di chi vanta pretese, già soddisfatte, sulle somme oggetto del giudizio?”

Cassazione, sez. VI, 25 luglio 2011, n. 29653 Patrocinio infedele anche se l’avvocato svanisce nel nulla e il cliente nomina un altro difensore?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Svolgimento del processo 1. – Con la decisione in epigrafe indicata la Corte d’appello di Perugia ha confermato la sentenza del 2 ottobre 2007 con cui il Tribunale di Spoleto aveva condannato (…) ad otto mesi di reclusione, con sospensione della pena, oltre al … Leggi tutto “Cassazione, sez. VI, 25 luglio 2011, n. 29653 Patrocinio infedele anche se l’avvocato svanisce nel nulla e il cliente nomina un altro difensore?”

Cassazione, sez. III, 27 luglio 2011, n. 16424 Il danno esistenziale è inammissibile se include pregiudizi non lesivi di diritti inviolabili della persona

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Svolgimento del processo G..A. e I..L.A. convenivano in giudizio dinanzi al Tribunale di Roma Ma..Am., V.M. e la Ausonia Assicurazioni (ora Milano Assicurazioni) per sentirli condannare in solido al risarcimento dei danni subiti a seguito di un sinistro stradale. Gli attori assumevano che G..A., … Leggi tutto “Cassazione, sez. III, 27 luglio 2011, n. 16424 Il danno esistenziale è inammissibile se include pregiudizi non lesivi di diritti inviolabili della persona”