T.A.R. Sicilia Palermo Sez. I, Sent., 18-01-2011, n. 65 Armi da fuoco e da sparo Detenzione abusiva e omessa denuncia Porto abusivo di armi in abitazioni e appartenenze

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Svolgimento del processo Con ricorso ritualmente notificato all’Amministrazione resistente e depositato il 22.5.2008 R.P., premesso che con nota del 26.11.2007 la Prefettura gli aveva comunicato l’avvio del procedimento relativo all’adozione del provvedimento di divieto di armi e munizioni, in ragione di una segnalazione effettuata … Leggi tutto “T.A.R. Sicilia Palermo Sez. I, Sent., 18-01-2011, n. 65 Armi da fuoco e da sparo Detenzione abusiva e omessa denuncia Porto abusivo di armi in abitazioni e appartenenze”

Cass. civ. Sez. I, Sent., 17-02-2011, n. 3903 Opposizione

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Svolgimento del processo e motivi della decisione Con citazione notificata in data 16.7.97, il Partito Democratico della Sinistra – Federazione di Latina, in persona del Tesoriere pro tempore (correntista), proponeva opposizione avverso il decreto ingiuntivo emesso dal Pretore di Latina per l’importo di L. … Leggi tutto “Cass. civ. Sez. I, Sent., 17-02-2011, n. 3903 Opposizione”

Cass. pen. Sez. VI, Sent., (ud. 13-01-2011) 22-01-2011, n. 2242 Disegno criminoso

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Svolgimento del processo e motivi della decisione 1. In esito a processo per un infortunio sul lavoro, nei confronti di quattro imputati tra cui I.D., con sentenza del 9.7- 9.10.2008 il Tribunale di Ancona-Osimo, tra le diverse statuizioni, dichiarava lo I. responsabile dei due … Leggi tutto “Cass. pen. Sez. VI, Sent., (ud. 13-01-2011) 22-01-2011, n. 2242 Disegno criminoso”

T.A.R. Sicilia Palermo Sez. I, Sent., 18-01-2011, n. 59 Sanità e igiene

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Svolgimento del processo e motivi della decisione Con il ricorso in epigrafe, ritualmente notificato e depositato, la parte ricorrente censura il provvedimento impugnato, avente ad oggetto l’applicazione degli sconti tariffari sulle fatturazioni delle strutture private che erogano assistenza specialistica in regime di preaccreditamento. Le … Leggi tutto “T.A.R. Sicilia Palermo Sez. I, Sent., 18-01-2011, n. 59 Sanità e igiene”