Cass. civ. Sez. II, Sent., 31-03-2011, n. 7466

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Svolgimento del processo Con ricorso depositato il 5 ottobre 1995 la Parrocchia dell’Esaltazione della Santa Croce evocava, dinanzi al Pretore di Verona, S.F. e premesso di essere proprietaria, dal 19.2.1992, del terreno sito nel Comune di (OMISSIS), fondo di cui aveva il possesso fin … Leggi tutto “Cass. civ. Sez. II, Sent., 31-03-2011, n. 7466”

Cass. pen. Sez. V, Sent., (ud. 18-11-2010) 18-02-2011, n. 6196

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ lla sentenza impugnata. Svolgimento del processo Con sentenza del 21 giugno 2007, il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere dichiarava F.N. colpevole del reato di cui all’art. 610 c.p., così qualificata l’originaria imputazione di cui all’art. 605 c.p., e del reato di lesioni personali … Leggi tutto “Cass. pen. Sez. V, Sent., (ud. 18-11-2010) 18-02-2011, n. 6196”

T.A.R. Campania Napoli Sez. II, Sent., 14-02-2011, n. 925 Costruzioni abusive Demolizione di costruzioni abusive

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Svolgimento del processo Il ricorrente assume di essere proprietario dei locali in Casoria al vico II San Bendetto n. 4, siti al piano terra di un antico stabile (che risale al 1800 e sul quale non sarebbero state effettuate modifiche almeno sin dall’epoca dell’acquisto) … Leggi tutto “T.A.R. Campania Napoli Sez. II, Sent., 14-02-2011, n. 925 Costruzioni abusive Demolizione di costruzioni abusive”

Cass. civ. Sez. II, Sent., 31-03-2011, n. 7465

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Svolgimento del processo B.A. con atto notificato in data 7.11.89 conveniva in giudizio avanti al tribunale di Cassino, V.M. chiedendone la condanna al rilascio dei fondo sito in (OMISSIS) censito al n. 251 del f. 9 particella 251 in quanto da lui abusivamente occupato. … Leggi tutto “Cass. civ. Sez. II, Sent., 31-03-2011, n. 7465”