REGIONE UMBRIA LEGGE REGIONALE 20 maggio 2009, n. 12 Disciplina per l’attivita’ professionale di acconciatore.

Aggiornamento offerto dal dott. Domenico Cirasole. Gazzetta Ufficiale – 3ª Serie Speciale – Regioni n. 9 del 27-2-2010 (Pubblicata nel Bollettino ufficiale della Regione Umbria n. 24 del 27 maggio 2009) IL CONSIGLIO REGIONALE Ha approvato LA PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE Promulga la seguente legge: Art. 1 Finalita’ 1. La presente legge, nel rispetto dei … Leggi tutto “REGIONE UMBRIA LEGGE REGIONALE 20 maggio 2009, n. 12 Disciplina per l’attivita’ professionale di acconciatore.”

REGIONE UMBRIA LEGGE REGIONALE 26 giugno 2009, n. 13 Norme per il governo del territorio e la pianificazione e per il rilancio dell’economia attraverso la riqualificazione del patrimonio edilizio esistente.

Aggiornamento offerto dal dott. Domenico Cirasole. Gazzetta Ufficiale – 3ª Serie Speciale – Regioni n. 9 del 27-2-2010 (Pubblicata nel Bollettino ufficiale della Regione Umbria n. 29 del 29 giugno 2009) IL CONSIGLIO REGIONALE Ha approvato LA PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE Promulga la seguente legge: Art. 1 Oggetto 1. La presente legge, nel rispetto dell’art. … Leggi tutto “REGIONE UMBRIA LEGGE REGIONALE 26 giugno 2009, n. 13 Norme per il governo del territorio e la pianificazione e per il rilancio dell’economia attraverso la riqualificazione del patrimonio edilizio esistente.”

Cassazione civile Sez. II, 09-02-2010, n. 2860 Studio professionale, cessione, valore, beni aziendali, avviamento, clientela (2010-02-12)

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole (Pres. Onorato – Rel. Lombardi) Svolgimento del processo Con sentenza in data 25.5.2005 il G.U.P. del Tribunale di Bologna aveva affermato la colpevolezza di B. D. in ordine ai reati: 1) di cui all’art. 589, commi primo, secondo e terzo, c.p.; 2) di cui all’art. 186 del Codice della … Leggi tutto “Cassazione civile Sez. II, 09-02-2010, n. 2860 Studio professionale, cessione, valore, beni aziendali, avviamento, clientela (2010-02-12)”

Cassazione civile Sez. II, 09-02-2010, n. 2860 Studio professionale, cessione, valore, beni aziendali, avviamento, clientela (2010-02-12)

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole …omissis.. Motivi della decisione 1. – Il primo motivo denuncia violazione o falsa applicazione delle norme di cui all’art. 1362 c.c. e ss., e art. 112 c.p.c., e vizio di motivazione. Il ricorrente contesta l’affermazione secondo cui la cessione della clientela non rientrerebbe nell’oggetto del contratto. La Corte di … Leggi tutto “Cassazione civile Sez. II, 09-02-2010, n. 2860 Studio professionale, cessione, valore, beni aziendali, avviamento, clientela (2010-02-12)”