Cass. civ., Sez. I, Sentenza 13 Gennaio 2010, n. 400 Mantenimento In caso di figli universitari fuori sede, sì all’aumento dell’assegno

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con decreto del 14 – 27.01.2005, il Tribunale di Roma, in accoglimento del ricorso proposto da S.A.P. per ottenere, in revisione delle condizioni della separazione consensuale del omissis, omologata il omissis, l’aumento del contributo economico dovuto dal marito F.C. per il mantenimento del figlio delle parti, … Leggi tutto “Cass. civ., Sez. I, Sentenza 13 Gennaio 2010, n. 400 Mantenimento In caso di figli universitari fuori sede, sì all’aumento dell’assegno”

Cass. pen., Sez. V, Sentenza 8 Marzo 2010, n. 9225 * Violenza privata Scatta il reato per il capo che minaccia sanzioni alla dipendente che ha rifiutato le sue

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Osserva 1. – C. V., già direttore sanitario del Xxx, tratto al giudizio del Tribunale di Roma per rispondere, per quanto qui interessa, dei reati di violenza privata in danno della dott. C.E., della tecnica di radiologia R.M.e dell’infermiera professionale I.M.A., secondo l’ipotesi di accusa da lui insistentemente importunate … Leggi tutto “Cass. pen., Sez. V, Sentenza 8 Marzo 2010, n. 9225 * Violenza privata Scatta il reato per il capo che minaccia sanzioni alla dipendente che ha rifiutato le sue”

Cass. pen., Sez. II, Sentenza 7 Gennaio 2010, n. 119 Tentata estorsione Ne risponde chi chiede soldi per ritirarsi dall’asta

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Osserva Con sentenza del 22 giugno 2007, la Corte di appello di Perugia ha confermato la sentenza emessa dal Tribunale della medesima città il 27 maggio 2006, con la quale F. E. era stato condannato alla pena di mesi otto di reclusione ed euro 400,00 di multa quale imputato … Leggi tutto “Cass. pen., Sez. II, Sentenza 7 Gennaio 2010, n. 119 Tentata estorsione Ne risponde chi chiede soldi per ritirarsi dall’asta”

Cons. Stato, Sez. IV, Decisione 5 Marzo 2010, n. 1295 Magistratura No all’indennità di missione per il magistrato trasferito a domanda e con le stesse funzioni

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Diritto In via preliminare va scrutinata l’eccezione mediante la quale l’appellato deduce l’inammissibilità dell’appello per genericità. Sostiene in particolare l’appellante che l’Amministrazione ha sviluppato l’impugnazione con riferimento a fattispecie del tutto estranea al giudizio di primo grado. Questa eccezione va disattesa. Risulta dagli atti che l’appellato, dopo aver subito … Leggi tutto “Cons. Stato, Sez. IV, Decisione 5 Marzo 2010, n. 1295 Magistratura No all’indennità di missione per il magistrato trasferito a domanda e con le stesse funzioni”