Cassazione civile Sezioni Unite 4309/2010 Litisconsorzio facoltativo ed udienza per la costituzione del terzo: il giudice può decidere di non concederla!

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole …omissis… Motivi della decisione Ai sensi dell’art. 335 c.p.c. il ricorso principale e le altre impugnazioni contro la medesima sentenza devono riunirsi. 1. Le questioni di giurisdizione proposte nei ricorsi riuniti. 1.1. Il primo motivo di ricorso dell’ A.E. deduce violazione della L. 14 gennaio 1994, n. 20, art. … Leggi tutto “Cassazione civile Sezioni Unite 4309/2010 Litisconsorzio facoltativo ed udienza per la costituzione del terzo: il giudice può decidere di non concederla!”

Cassazione civile 649/2010 Patto commissorio: sì alla tesi estensiva!

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole …omissis… Motivi della decisione 1. – Deve, preliminarmente, provvedersi, a norma dell’art. 335 cod. proc. civ., alla riunione del ricorso principale e di quello incidentale, in quanto proposti nei confronti della medesima sentenza. 2. – Con il primo motivo del ricorso principale si lamenta violazione o falsa applicazione degli … Leggi tutto “Cassazione civile 649/2010 Patto commissorio: sì alla tesi estensiva!”

Cassazione civile 1520/2010 Lettera di patronage: se vi è condizione, ci deve essere la previsione dell’importo massimo garantito.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. La presente lite deriva da due distinti atti di citazione, proposti dalla spa Unione Sarda nei confronti della società ZELLSTOFF P.A.G. con sede in (OMISSIS), in relazione alla prestazione di una garanzia, derivante da un contratto concluso il 17 aprile 1996 dal direttore e legale … Leggi tutto “Cassazione civile 1520/2010 Lettera di patronage: se vi è condizione, ci deve essere la previsione dell’importo massimo garantito.”

Cassazione civile SS.UU. 4063/2010 Danni non patrimoniali nel settore lavorativo: ampio spazio alle presunzioni!

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole …omissis… Motivi della decisione 1. In via preliminare, i due ricorsi devono essere riuniti, ai sensi dell’art. 335 c.p.c., in quanto proposti avverso la stessa sentenza. 2. Il ricorso principale si articola in quattro motivi. 2.1. Con il primo motivo, denunciandosi violazione e falsa applicazione degli artt. 112, 132, … Leggi tutto “Cassazione civile SS.UU. 4063/2010 Danni non patrimoniali nel settore lavorativo: ampio spazio alle presunzioni!”