Cass. civ., Sez. I, Sentenza 19 Aprile 2010 , n. 9295 Le società di capitali Condanna penale per l’amministratore ma il socio può chiedere il risarcimento solo per danni personali

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo O. A. ha proposto ricorso per cassazione nei confronti di O. P. nonché di O. En., V., D., El. e F., questi ultimi quali eredi di O. R. e di G.W., contro la sentenza della Corte di appello di Napoli del 15.1.2004 che ha confermato la … Leggi tutto “Cass. civ., Sez. I, Sentenza 19 Aprile 2010 , n. 9295 Le società di capitali Condanna penale per l’amministratore ma il socio può chiedere il risarcimento solo per danni personali”

Cons. Stato, Sez. V, Decisione 9 Aprile 2010, n. 2002 Opposizione a decreto ingiuntivo L’accoglimento dell’eccezione di difetto di giurisdizione determina la nullità del titolo esecutivo

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Diritto Con la sentenza appellata, il Tribunale Amministrativo Regionale della Calabria Sede di Catanzaro, in accoglimento dell’eccezione proposta dall’Azienda Sanitaria Locale n. 8 di Vibo Valentia, ha dichiarato il difetto di giurisdizione del giudice amministrativo sul ricorso in opposizione al decreto ingiuntivo n. 155 dell’8 luglio 2003 col quale … Leggi tutto “Cons. Stato, Sez. V, Decisione 9 Aprile 2010, n. 2002 Opposizione a decreto ingiuntivo L’accoglimento dell’eccezione di difetto di giurisdizione determina la nullità del titolo esecutivo”

Cassazione civile SS.UU. 11087/2010 Fermo amministrativo e giudice tributario.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole …omissis… Motivi della decisione Il ricorso non può trovare accoglimento. Con il primo motivo, denunciando la violazione e falsa applicazione del D.P.R. n. 602 del 1973, art. 57, la società ricorrente prospetta alla Corte il seguente quesito di diritto: "se, nel caso di impugnazione di un semplice preavviso di … Leggi tutto “Cassazione civile SS.UU. 11087/2010 Fermo amministrativo e giudice tributario.”

Cassazione civile 10734/2010 Donazione ed accettazione post mortem.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. – Con atto di citazione notificato in data 3 dicembre 2002, D.S. e D.D. e C.D.C., figli di D.F., deceduto a (OMISSIS), esposero di aver appreso da una lettera loro inviata da un notaio in data 2 settembre 2002 che il padre aveva contratto matrimonio … Leggi tutto “Cassazione civile 10734/2010 Donazione ed accettazione post mortem.”