Cass. civ., Sez. III, Ordinanza 10 Aprile 2010, n. 8557 Concorso di colpa Nulla la sentenza che omette riferimenti alle deduzioni delle parti e ai fatti accertati dal giudice di pace

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. Con sentenza 9 luglio 2004 il giudice di pace di Roma, sezione distaccata di Ostia, ha condannato Fo. B., F. B. e la Carige Assicurazioni s.p.a. al pagamento, in favore di P. F. della somma di euro 1.475,00 pari al 50% del danno conseguente al … Leggi tutto “Cass. civ., Sez. III, Ordinanza 10 Aprile 2010, n. 8557 Concorso di colpa Nulla la sentenza che omette riferimenti alle deduzioni delle parti e ai fatti accertati dal giudice di pace”

Cass. pen., Sez. VI, Sentenza 6 Maggio 2010, n. 17222 Citazione di testi a prova contraria Inammissibile se la parte ha presentato in ritardo la lista in cancelleria

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole In fatto e diritto Con sentenza del 15 febbraio 2006 n. 54 il Tribunale di Bologna/Imola dichiarava E. M. colpevole del reato previsto dall’art. 368 c.p., commesso mediante falsa denuncia di smarrimento di due assegni del Credito Cooperativo Bolognese presentata il 21 novembre 2001 al Comando Stazione dei Carabinieri … Leggi tutto “Cass. pen., Sez. VI, Sentenza 6 Maggio 2010, n. 17222 Citazione di testi a prova contraria Inammissibile se la parte ha presentato in ritardo la lista in cancelleria”

Cassazione civile 10285/2010 Il fatto notorio va inteso in senso rigoroso. Differenze tra vizio redibitorio, mancanza di qualità, aliud pro alio.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo L.R. conveniva in giudizio la s.p.a. Onceas deducendo che il 21/11/1996 aveva sottoscritto una proposta di acquisto di una macchina riproduttiva di carte fotografiche, di volantini personali e di due insegne luminose – per il prezzo di L. 53.550.000 – con versamento di L. 10.710.000 a … Leggi tutto “Cassazione civile 10285/2010 Il fatto notorio va inteso in senso rigoroso. Differenze tra vizio redibitorio, mancanza di qualità, aliud pro alio.”

Corte Costituzionale, Sentenza n. 106 del 2011, istituzione delle professioni sanitarie infermieristiche e ostetriche e delle professioni riabilitative, tecnico-sanitarie e della prevenzione

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Gazzetta Ufficiale – 1ª Serie Speciale – Corte Costituzionale n. 15 del 6-4-2011 Sentenza nel giudizio di legittimita’ costituzionale dell’articolo 2 della legge della Regione Veneto 4 marzo 2010, n. 17 (Istituzione delle direzioni aziendali delle professioni sanitarie infermieristiche e ostetriche e delle professioni … Leggi tutto “Corte Costituzionale, Sentenza n. 106 del 2011, istituzione delle professioni sanitarie infermieristiche e ostetriche e delle professioni riabilitative, tecnico-sanitarie e della prevenzione”