CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE – 18 giugno 2010, n. 23693. In materia di ingiuria.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO Con sentenza emessa il 23.12.2008, il tribunale di Foggia ha confermato la sentenza emessa il 26.2.2008 dal giudice di pace della stessa sede, con cui M. M. Rosaria è stata condannata alla pena di € 400 di multa e alla rifusione delle spese della parte civile, … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE – 18 giugno 2010, n. 23693. In materia di ingiuria.”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – 23 giugno 2010, n. 15223. In materia di cessione del credito.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione 1. Col primo motivo la ricorrente, lamentando la violazione degli artt. 102, 167 e 182 c.p.c., nonché vizi di motivazione del provvedimento impugnato, ripropone l’eccezione di non integrità del contraddittorio nel giudizio di primo grado, derivante dal fatto che non tutti gli eredi del defunto sig. … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – 23 giugno 2010, n. 15223. In materia di cessione del credito.”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE – 15 giugno 2010, n. 22790. In materia di maltrattamenti in famiglia.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO Propone ricorso per cassazione B. Rino avverso la sentenza della Corte di appello di Firenze in data 10giugno 2009 con la quale è stata confermata quella di primo grado, affermativa della sua responsabilità — per quello che qui interessa- in ordine ai reati di lesioni personali … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE – 15 giugno 2010, n. 22790. In materia di maltrattamenti in famiglia.”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE – 10 giugno 2010, n. 22214. In materia di peculato.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con la sentenza in epigrafe la Corte d’appello di Firenze ha confermato quella del Tribunale di Livorno in data 20 giugno 2007, appellata da Tiziano P., condannato in primo grado alla pena di mesi quattro di reclusione in ordine al reato di peculato d’uso (art. 314, … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE – 10 giugno 2010, n. 22214. In materia di peculato.”