CORTE COSTITUZIONALE SENTENZA N. 265 DEL 21/07/2010 (Carcere non necessario per stupratori e pedofili)

Sentenza oscelta dal dott. Domenico CIRASOLE Ritenuto in fatto 1. – Con due ordinanze di contenuto analogo, depositate il 28 e il 30 settembre 2009 (r.o. n. 310 e n. 311 del 2009), il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Belluno ha sollevato, in riferimento agli artt. 3, 13, primo comma, e 27, … Leggi tutto “CORTE COSTITUZIONALE SENTENZA N. 265 DEL 21/07/2010 (Carcere non necessario per stupratori e pedofili)”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE – 13 luglio 2010, n. 16349. Sulla natura dei Consigli nazionali forensi.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione 1 – Il primo motivo denuncia violazione degli arti. 24 e 111 della Costituzione, dell’art. 6 della Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali; violazione della legge 241/90 e successive modificazioni e integrazioni; illegittima riapertura del procedimento disciplinare: violazione dell’art. 50 … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE – 13 luglio 2010, n. 16349. Sulla natura dei Consigli nazionali forensi.”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE – 1 luglio 2010, n. 24734. In materia di maltrattamenti di animali.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con sentenza del 8.3.2007, il Tribunale di Rossano, in composizione monocratica, dichiarò Z. Silvio responsabile del reato di cui agli artt. 61 n. 1, 638 c.p. e – concesse le attenuanti generiche equivalenti – lo condannò alla pena di euro 200 di multa. Avverso tale pronunzia … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE – 1 luglio 2010, n. 24734. In materia di maltrattamenti di animali.”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – 2 luglio 2010, n. 15726. In tema di responsabilità professionale.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con il primo motivo il ricorrente deduce la violazione e falsa applicazione degli articoli 2058, primo comma, 1223 e 1225 c.c. (in relazione all’art. 360 n. 3 c.c.). In particolare, ad avviso del ricorrente, i giudici di appello avrebbero omesso di considerare che il risarcimento in … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – 2 luglio 2010, n. 15726. In tema di responsabilità professionale.”