Cass. civ. Sez. lavoro, Sent., 02-07-2010, n. 15791 PREVIDENZA SOCIALE

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con sentenza depositata il 16 dicembre 2005, la Corte d’appello di Messina ha confermato integralmente la decisione in data 13 luglio 2004, con la quale il Tribunale di Patti aveva condannato L’INPS a pagare a N.S. l’assegno di invalidità di cui alla L. n. 222 del … Leggi tutto “Cass. civ. Sez. lavoro, Sent., 02-07-2010, n. 15791 PREVIDENZA SOCIALE”

Cass. civ. Sez. lavoro, Sent., 02-07-2010, n. 15790 IMPIEGO PUBBLICO

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con ricorso, depositato il 1.10.2003, C.M. conveniva in giudizio la Regione Calabria, alle cui dipendenze prestava servizio nel contingente delle "equipes socio – psico – pedagogiche"- per ottenere il riconoscimento, con decorrenza 1 luglio 1998, dell'(OMISSIS) qualifica funzionale nella qualità di psicologa, in contrasto con l’inquadramento … Leggi tutto “Cass. civ. Sez. lavoro, Sent., 02-07-2010, n. 15790 IMPIEGO PUBBLICO”

Cass. civ. Sez. lavoro, Sent., 02-07-2010, n. 15789 SANITA’ E SANITARI

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con sentenza depositata il 3 febbraio 2006, la Corte d’appello di Torino ha confermato la sentenza del 21 giugno 2005, con la quale il Tribunale del lavoro della medesima città aveva respinto le domande svolte nei confronti della ASL (OMISSIS) di Torino dal Dott. C.C., medico … Leggi tutto “Cass. civ. Sez. lavoro, Sent., 02-07-2010, n. 15789 SANITA’ E SANITARI”

Cass. civ. Sez. lavoro, Sent., 02-07-2010, n. 15788 INFORTUNI SUL LAVORO

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con ricorso al Tribunale di Genova la signora M.M., vedova di M.G., chiedeva nei confronti dell’INAIL che venisse accertato il suo diritto a percepire la rendita superstiti a seguito del decesso del marito avvenuto l'(OMISSIS) per infarto del miocardio, a suo dire, riconducibile allo stress lavorativo … Leggi tutto “Cass. civ. Sez. lavoro, Sent., 02-07-2010, n. 15788 INFORTUNI SUL LAVORO”