Cass. pen., sez. I 18-03-2009 (05-03-2009), n. 11871 Sentenza di non luogo a procedere l’applicazione di una misura di sicurezza personale

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA 1. Con sentenza in data 19.01.2005, emessa ex art. 425 c.p.p., il Gup presso il Tribunale di Cosenza dichiarava non luogo procedere nei confronti di C.G., in ordine al reato a lui ascritto di cui agli artt. 423 e 425 c.p., per totale difetto di imputabilità, non applicando … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 18-03-2009 (05-03-2009), n. 11871 Sentenza di non luogo a procedere l’applicazione di una misura di sicurezza personale”

Cass. pen., sez. I 18-03-2009 (05-03-2009), n. 11813 Decorrenza della misura – Consegna della

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO 1. Con sentenza in data 05.12.2007 la Corte d’appello di Milano integralmente confermava la pronuncia 05.04,2007 del locale Tribunale monocratico che, in esito a giudizio abbreviato, aveva condannato D.S., riconosciute generiche equivalenti alla contestata recidiva, alla pena di mesi 8 di reclusione (pena base anni 1, … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 18-03-2009 (05-03-2009), n. 11813 Decorrenza della misura – Consegna della”

Cass. pen., sez. VI 17-03-2009 (12-03-2009), n. 11564 Rideterminazione della pena – Limiti – Indicazione

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole RITENUTO IN FATTO 1. Il 16.12.2001 personale della Squadra mobile di Prato intercettava un pick up Mitsubishi, condotto da tale G.G. e con a bordo M.M.. Vi era un inseguimento, durante il quale dal finestrino lato passeggero veniva gettato un involucro contenente 69,71 gr. di cocaina; finalmente fermato il … Leggi tutto “Cass. pen., sez. VI 17-03-2009 (12-03-2009), n. 11564 Rideterminazione della pena – Limiti – Indicazione”

Cass. pen., sez. V 16-03-2009 (03-03-2009), n. 11522 Ripresa di immagini di un minore che si trova all’interno all’interno del bagno di una stazione

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO Propone ricorso per Cassazione F.M. avverso la sentenza della Corte di appello di Trieste in data 11 luglio 2007, con la quale, in relazione ai fatti addebitatigli in primo grado ai sensi dell’art. 610 c.p., venivano riqualificati gli stessi ex art. 615 bis c.p., con conferma … Leggi tutto “Cass. pen., sez. V 16-03-2009 (03-03-2009), n. 11522 Ripresa di immagini di un minore che si trova all’interno all’interno del bagno di una stazione”