Cass. pen., sez. II 23-03-2009 (06-03-2009), n. 12800 Profitto – Carattere – Fattispecie

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO Con sentenza in data 2 dicembre 2003, la Corte di appello di Venezia, in riforma della sentenza del Tribunale di Verona, in data 5 giugno 1998, appellata dal P.M., dichiarava V.D., L. L., F.D. e B.D. responsabili del reato di tentata rapina in concorso e, concessa … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II 23-03-2009 (06-03-2009), n. 12800 Profitto – Carattere – Fattispecie”

Cass. pen., sez. VI 23-03-2009 (19-03-2009), n. 12724 Mandato di arresto europeo – Consegna per l’estero – Doppia punibilità Valutazione – Previsione bilaterale del fatto al momento della sua commissione

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO 1- La Corte d’Appello di Torino, con sentenza 17/2/2009, ritenuta la ricorrenza di tutte le condizioni previste dalla L. n. 69 del 2005, disponeva la consegna all’Autorità Giudiziaria rumena di C. C., nei cui confronti era stato emesso mandato di arresto europeo n. 1/3-4-2008 per l’esecuzione … Leggi tutto “Cass. pen., sez. VI 23-03-2009 (19-03-2009), n. 12724 Mandato di arresto europeo – Consegna per l’estero – Doppia punibilità Valutazione – Previsione bilaterale del fatto al momento della sua commissione”

Cass. pen., sez. IV 20-03-2009 (04-03-2009), n. 12673 Obbligo di vigilanza nella fase di esecuzione dei lavori

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA Con sentenza del 27/2/2002 il Tribunale di Milano ha condannato P.G., in qualità di capo cantiere della CILE s.p.a., appaltatrice di lavori di ristrutturazione di un edificio sito in (OMISSIS), subappaltati a loro volta alla Sogefon s.r.l., e B.O., in qualità di manovratore dell’escavatore e titolare di impresa … Leggi tutto “Cass. pen., sez. IV 20-03-2009 (04-03-2009), n. 12673 Obbligo di vigilanza nella fase di esecuzione dei lavori”

Cass. pen., sez. I 19-03-2009 (11-03-2009), n. 12467 Cass. pen., sez. I 19-03-2009 (11-03-2009), n. 12467 Casi –

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO 1. Con l’ordinanza indicata in epigrafe, la Corte di appello di Messina dichiarava, a norma dell’art. 41 c.p.p., comma 1, l’inammissibilità della dichiarazione di ricusazione dei giudici G.M. e C.C., rispettivamente presidente e consigliere della Corte di assise di appello di Messina, proposta da C.B.. Rilevava: … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 19-03-2009 (11-03-2009), n. 12467 Cass. pen., sez. I 19-03-2009 (11-03-2009), n. 12467 Casi –”