In materia di proposta irrevocabile. CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – 2 agosto 2010, n. 18001.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con il primo motivo, il ricorso denuncia la nullità della sentenza impugnata, in relazione all’art. 360, n. 3, c.p.c., per violazione e falsa applicazione degli artt. 1326, 1328 e 1329, c.c., avendo negato efficacia alla la revoca della proposta di acquisto per la sua prevista irrevocabilità … Leggi tutto “In materia di proposta irrevocabile. CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – 2 agosto 2010, n. 18001.”

Rapporto tra dolo e tentativo: “L’idoneità e la direzione non equivoca degli atti a realizzare il delitto voluto sono incompatibili con una direttiva psicologica che rivesta il contenuto del dolo eventuale”. Cassazione Penale,Sez. I sentenza 4/3/09 n.9814

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO 1. Con la decisione in epigrafe la Corte d’appello di … confermava la sentenza … del Giudice delle indagini preliminari del Tribunale della medesima città nella parte in cui aveva dichiarato P.L. responsabile dei reati di tentato omicidio nei confronti di D.S.F. e resistenza a Pubblico … Leggi tutto “Rapporto tra dolo e tentativo: “L’idoneità e la direzione non equivoca degli atti a realizzare il delitto voluto sono incompatibili con una direttiva psicologica che rivesta il contenuto del dolo eventuale”. Cassazione Penale,Sez. I sentenza 4/3/09 n.9814”

In materia di tentativo di estorsione. CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE – 20 luglio 2010, n. 28210.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Fatto §1. Con ordinanza del 14/01/2010, il Tribunale di Napoli confermava l’ordinanza emessa in data 16/12/2009 con la quale il g.i.p. del Tribunale di Torre Annunziata aveva disposto nei confronti di B.A. la misura della custodia cautelare in carcere per il reato di tentata estorsione, mediante minaccia, ai danni … Leggi tutto “In materia di tentativo di estorsione. CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE – 20 luglio 2010, n. 28210.”

In materia di mediazione. CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 8 luglio 2010, n.16147.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole MOTIVI DELLA DECISIONE 1.1. Di nessun rilievo è la tesi del ricorrente prospettata con la memoria, secondo cui, essendo intervenuto il D.Lgs. 26 marzo 2010, n. 59, pubblicato in G.U. 23.4.2010, che ha soppresso il ruolo dei mediatori, non opererebbe più la preclusione alla corresponsione del corrispettivo per mancata … Leggi tutto “In materia di mediazione. CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 8 luglio 2010, n.16147.”