REGIONE LOMBARDIA REGOLAMENTO REGIONALE 7 dicembre 2009, n. 5

Definizione degli standard qualitativi obbligatori minimi per la classificazione degli alberghi e delle residenze turistico alberghiere, nonche’ degli standard obbligatori minimi per le case e gli appartamenti per vacanze, in attuazione del titolo III, capo I e capo II, sezione IV, della legge regionale 16 luglio 2007, n. 15 (Testo unico delle leggi regionali in … Leggi tutto “REGIONE LOMBARDIA REGOLAMENTO REGIONALE 7 dicembre 2009, n. 5”

REGIONE LOMBARDIA REGOLAMENTO REGIONALE 18 dicembre 2009, n. 6

Modifiche al regolamento regionale 6 dicembre 2004, n. 10 «Promozione e tutela delle discipline sportive della montagna, in attuazione della legge regionale 8 ottobre 2002, n. 26 "Norme per lo sviluppo dello sport e delle professioni sportive in Lombardia" Aggiornamento offerto dal dott. Domenico Cirasole Gazzetta Ufficiale – 3ª Serie Speciale – Regioni n. 39 … Leggi tutto “REGIONE LOMBARDIA REGOLAMENTO REGIONALE 18 dicembre 2009, n. 6”

Cass. pen., sez. VI 25-02-2009 (05-02-2009), n. 8392 Truffa in danno di società per azioni incaricata della gestione di servizi comunali

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole CONSIDERATO IN FATTO E IN DIRITTO Il Procuratore della Repubblica di Padova ricorre per cassazione avverso l’ordinanza, pronunziata il 7 agosto 2008 dal Tribunale del riesame di Venezia, che ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, pronunciata dal G.I.P. di Padova, in data 16.7.2008 e ha disposto la … Leggi tutto “Cass. pen., sez. VI 25-02-2009 (05-02-2009), n. 8392 Truffa in danno di società per azioni incaricata della gestione di servizi comunali”

Cass. pen., sez. II 24-02-2009 (13-02-2009), n. 8352 Reati commessi prima del raggiungimento della maggiore età ed altri commessi dopo – Scindibilità della competenza fra Tribunale ordinario e per i minorenni

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO Con sentenza del 4/1/2001, il Tribunale di Santa Maria Capua a Vetere, condannava F.M., concesse le attenuanti generiche, prevalenti, alla pena di anni tre e mesi dieci di reclusione e L. 1.000.000 di multa per il reato di estorsione aggravata ai danni di B.B.. (Questo il capo d’imputazione: … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II 24-02-2009 (13-02-2009), n. 8352 Reati commessi prima del raggiungimento della maggiore età ed altri commessi dopo – Scindibilità della competenza fra Tribunale ordinario e per i minorenni”