Cass. pen., sez. I 27-01-2009 (09-01-2009), n. 3727 Misure alternative alla detenzione – Affidamento in prova al servizio sociale – Esito della prova – Condotta successiva all’espletamento della misura

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole RITENUTO IN FATTO Con la ordinanza in epigrafe, il Tribunale di sorveglianza di Napoli, valutando all’esito del suo esaurimento il periodo di affidamento in prova concesso (dal 16.3.2007 al 18.4.2007) a B.V., revocava ex tunc la misura e dichiarava non estinta la pena di un mese e due giorni … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 27-01-2009 (09-01-2009), n. 3727 Misure alternative alla detenzione – Affidamento in prova al servizio sociale – Esito della prova – Condotta successiva all’espletamento della misura”

Cass. pen., sez. II 27-01-2009 (21-01-2009), n. 3710 Delitto di truffa – Differenze – Fattispecie: furto commesso mediante richiesta di provare un mezzo, previa manifestazione di interesse all’acquisto, seguita da precipitosa fuga.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole MOTIVI DELLA DECISIONE Con sentenza del 18.6.2003, il G.U.P. del Tribunale di Treviso, fra l’altro, dichiarò C.F.G. e B.S. responsabili dei reati di ricettazione e rapina impropria, unificati sotto il vincolo della continuazione e – concesse le attenuanti generiche, ritenuta quanto al delitto di rapina l’ipotesi di cui all’art. … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II 27-01-2009 (21-01-2009), n. 3710 Delitto di truffa – Differenze – Fattispecie: furto commesso mediante richiesta di provare un mezzo, previa manifestazione di interesse all’acquisto, seguita da precipitosa fuga.”

Cass. pen., sez. II 27-01-2009 (21-01-2009), n. 3709 Norme transitorie – Pendenza del processo in grado di appello – Lettura del dispositivo della sentenza di primo grado.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole MOTIVI DELLA DECISIONE Con sentenza in data 8.5.2001, il Tribunale di Trento, fra l’altro, dichiarò B.A. responsabile dei reati di usura di cui ai capi 1 (in danno di Bu.Iv.) e 2 (in danno di N. F.), unificati sotto il vincolo della continuazione e lo condannò alla pena di … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II 27-01-2009 (21-01-2009), n. 3709 Norme transitorie – Pendenza del processo in grado di appello – Lettura del dispositivo della sentenza di primo grado.”

Cass. pen., sez. II 27-01-2009 (21-01-2009), n. 3706 Vizio di motivazione – Denunciabilità con riferimento a questione di diritto

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole MOTIVI DELLA DECISIONE Con sentenza del 31.10.2001, il Tribunale di Roma assolse H.E. K.K.M.A. dal reato di estorsione in danno di A. S.L. perchè il fatto non sussiste. Avverso tale pronunzia la parte civile A.S.L. propose gravame ma la Corte d’appello di Roma, con sentenza del 20.2.2004, confermò la … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II 27-01-2009 (21-01-2009), n. 3706 Vizio di motivazione – Denunciabilità con riferimento a questione di diritto”