Logo di Gadit.it

Istituzioni

Il mandato difensivo nel processo penale delle altre parti private (parte civile, responsabile civile, persona civilmente obbligata per la pena pecuniaria )

Il mandato difensivo nel processo penale delle altre parti private intervenute (parte civile, responsabile civile, persona civilmente obbligata per la pena pecuniaria ), ovvero conferimento dell'incarico, avviene con procura: a)speciale(rilasciata con atto pubblico-art. 2699 c.c.-; o con scrittura privata autenticata -art. 2073 c.c.-), b) in calce o a margine del'atto, c) con scrittura privata autenticata dal difensore (art. 100, 1° co cpp ), d)conferita con atto separato autenticata.
Alle diverse modalità di rilascio della procura corrisponde una diversa attività di autenticazione formale di cui all'art. 2703 c.c., che si perfeziona attestando che la sottoscrizione è stata apposta in sua presenza e previo accertamento dell'identità del sottoscrivente bensì, e non semplicemente certificando la verità della firma.
L'autenticazione (art. 1392 c.c.)rende la procura valida se è conferita nelle forme prescritte per il contratto che il rappresentante deve concludere.
Dall'art. 83 c.p.c. si ricavano le forme tassative per il conferimento della procura alle liti, mentre pre le procure rilasciate all'estero, trova applicazione la l. 31.5.1995, n. 218.
La procura deve menzionare l'oggetto per cui è conferito l'atto ed i fatti a cui attiene, ovvero l'indicazione del reato e del procedimento in cui deve avvenire la costituzione di parte civile (art. 122 cpp ).

CERCA NEL SITO CON GOOGLE

GaditGoogle

GLOSSARIO DI DIRITTO

Cerca una definizione nel glossario di diritto oppure sfoglia il glossario.

APPROFONDIMENTI TEMATICI