Cass. pen., sez. VI 30-03-2009 (25-03-2009), n. 13812 Mandato d’arresto europeo – Consegna per l’estero – Decisione – Ricorso per cassazione – Poteri d’accertamento della Corte di cassazione

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole RITENUTO IN FATTO 1. Con sentenza in data 18.2.2009 la Corte d’appello di L’Aquila deliberava la consegna del cittadino polacco L.M. alla Corte distrettuale di Przemysl, in relazione al mandato di arresto emesso il 15.2.2008 da quell’autorità giudiziaria per l’esecuzione della sentenza definitiva 20.2.2003 n. II.K 26/03, che lo … Leggi tutto “Cass. pen., sez. VI 30-03-2009 (25-03-2009), n. 13812 Mandato d’arresto europeo – Consegna per l’estero – Decisione – Ricorso per cassazione – Poteri d’accertamento della Corte di cassazione”

Cass. pen., sez. II 30-03-2009 (10-03-2009), n. 13748 Libera valutazione del giudice – Esclusione – Ragioni – Fattispecie.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO Con sentenza in data 24 febbraio 2005, la Corte di appello di Cagliari confermava la sentenza del Tribunale di Cagliari, in data 12/5/2000, che aveva condannato S.G. alla pena di anni uno, mesi quattro di reclusione e L. 1.000.000 di multa per il reato di ricettazione … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II 30-03-2009 (10-03-2009), n. 13748 Libera valutazione del giudice – Esclusione – Ragioni – Fattispecie.”

Cass. pen., sez. III 30-03-2009 (12-03-2009), n. 13734 Riduzione o mantenimento in stato di soggezione – Forme alternative di consumazione

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO Con la sentenza impugnata la Corte di Assise di Appello di Trento ha confermato la pronuncia di colpevolezza di D.J. in ordine ai reati: a) di cui all’art. 600 c.p.; b) di cui all’art. 81 cpv. c.p., e art. 609 bis c.p., a lui ascritti per … Leggi tutto “Cass. pen., sez. III 30-03-2009 (12-03-2009), n. 13734 Riduzione o mantenimento in stato di soggezione – Forme alternative di consumazione”

Cass. pen., sez. II 27-03-2009 (20-03-2009), n. 13725 Reati collegati ex art. 371 cod.proc.pen. – Criterio di valutazione – Accertamento in concreto

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole MOTIVI DELLA DECISIONE Con sentenza del 19.2.2004, il G.U.P. del Tribunale di Palermo assolse G.A. e M.C.G. dal delitto di tentata estorsione perchè il fatto non costituisce reato e dichiarò D.C.C., D.G.B. responsabili di due reati di tentata estorsione e Di.Gi.Sa. responsabile di un reato di tentata estorsione, unificati … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II 27-03-2009 (20-03-2009), n. 13725 Reati collegati ex art. 371 cod.proc.pen. – Criterio di valutazione – Accertamento in concreto”