Cassazione Civile, Sezioni Unite, Sentenza 27214 del 2009 Bisogna avvisare il collega di controparte prima di dare esecuzione alla sentenza

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di XXX ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti dell’avv. Ve.Ma. “per avere violato il dovere di colleganza, avendo in data gg/mm/aaaa notificato alla società Pa. Co. Ge. s.r.l. – difesa dall’avv. Gr. Ma. – la sentenza del Giudice di Pace … Leggi tutto “Cassazione Civile, Sezioni Unite, Sentenza 27214 del 2009 Bisogna avvisare il collega di controparte prima di dare esecuzione alla sentenza”

Cassazione Civile, Sentenza n. 21091 del 12/10/2010 Autovelox. Sempre valide le multe elevate direttamente dagli Organi di Polizia

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO Con la sentenza impugnata il Tribunale dl Locri Sezione distaccata di Siderno, respingendo l’appello del Comune di Stignano avverso la sentenza di primo grado di accoglimento dell’opposizione proposta dal sig. [omissis] a verbale di accertamento di violazione dell’art. 142, comma 8, codice della strada (eccesso di … Leggi tutto “Cassazione Civile, Sentenza n. 21091 del 12/10/2010 Autovelox. Sempre valide le multe elevate direttamente dagli Organi di Polizia”

Corte Costituzionale, Sentenza n. 287 del 2010 Più ampia la cancellazione delle iscrizioni di condanna dal casellario giudiziale

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SENTENZA nel giudizio di legittimità costituzionale dell’art. 5, comma 2, lettera d), del d.P.R. 14 novembre 2002, n. 313 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di casellario giudiziale, di anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reato e dei relativi carichi pendenti), promosso dal Tribunale di Gela … Leggi tutto “Corte Costituzionale, Sentenza n. 287 del 2010 Più ampia la cancellazione delle iscrizioni di condanna dal casellario giudiziale”

Cassazione Penale, Sentenza n. 33719 del 2010 Il cambio di dimora dei minori va sempre comunicato al coniuge non affidatario

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO 1- La Corte d’Appello di Firenze, con sentenza 29/5/2009, confermava la decisione 3/10/2006 del locale Tribunale, che aveva dichiarato XXXX colpevole del reato di cui all’art. 388 c.p., comma 2 – perchè, cambiando continuamente luogo di dimora senza darne preavviso al marito separato e padre dei … Leggi tutto “Cassazione Penale, Sentenza n. 33719 del 2010 Il cambio di dimora dei minori va sempre comunicato al coniuge non affidatario”